Le assicurazioni al G20: basta incentivi alle fonti fossili

Le assicurazioni al G20: basta incentivi alle fonti fossili

È ora di smetterla di sostenere i combustibili fossili, che rappresentano una delle più gravi minacce alla salute del Pianeta e della sua popolazione. Lo chiedono a gran voce Aviva, Aegon e Amlin, tre delle più importanti compagnie assicurative al mondo, tramite un comunicato congiunto inviato ai grandi della Terra riuniti per il G20. La

Lascia la spazzatura in autostrada: multa di 6.500 euro. Pochi

Lascia la spazzatura in autostrada: multa di 6.500 euro. Pochi

Aveva l’abitudine di abbandonare i suoi rifiuti, chiusi nei sacchetti della spazzatura, sulla corsia d’emergenza dell’autostrada A15 e nei campi limitrofi, nel tratto lunigianese della Parma-La Spezia. Si tratta di un cittadino italiano di 51 anni residente poco distante, a Licciana Nardi (in Lunigiana, provincia di Massa Carrara in Toscana). L’uomo è stato scoperto grazie

Stati Uniti. Milioni di api morte dopo l’uso di insetticidi contro le zanzare

Stati Uniti. Milioni di api morte dopo l’uso di insetticidi contro le zanzare

È successo la mattina di domenica scorsa, nella contea di Dorchester, nella Carolina del Sud. Milioni di api sono morte in decine di alveari sparsi in tutta l’area. Non per cause naturali, ma per l‘irrorazione aerea del Naled, un insetticida neurotossico utilizzato per in particolare nel controllo del numero di zanzare.     A raccontare

Unesco, 5 siti in acque internazionali per la prima volta patrimonio dell’umanità

Unesco, 5 siti in acque internazionali per la prima volta patrimonio dell’umanità

Lo sguardo dell’Unesco sta volgendo verso alcune aree oceaniche lontane dalle coste, luoghi ameni e non appartenenti al territorio di alcuno stato sovrano. Si sta concretizzando una nuova generazione di patrimoni dell’umanità che comprenderà cinque aree particolarmente preziose per la biodiversità, alcune per la presenza di specie rare di coralli e altre perché sono luogo di