Spesa di marzo, frutta e verdura di stagione

Barbabietola, broccolo, carciofo, cardo, catalogna, carota e molto altro. Ecco le indicazioni per la spesa di marzo, buona, sana e sostenibile.

L’inverno è al termine, gemme e germogli annunciano il risveglio della natura. I germogli fatti in casa sono perfetti in questo periodo, con la loro ricchezza di vitamine e di proprietà depurative. Oltre ai classici germogli di cereali e legumi provate i germogli di fieno greco, dal gusto piacevolmente amarognolo. Sono particolarmente facili da far crescere e danno un tocco speciale alle insalate e ai panini imbottiti, specialmente insieme alla ricotta. Ma la lista della spesa di marzo è lunga: scopriamo insieme cosa ci offrono l’orto e il frutteto di uno dei periodi più belli dell’anno, l’inizio della primavera!

spesa di marzo
I germogli sono facili da preparare in casa, ricchi di enzimi, vitamine e sali minerali.

Frutta e verdura di stagione

Spesa di marzo

Verdura: barbabietole, broccoli, carciofi, cardo, catalogna, carote, cavolfiore, cavolo cappuccio, cavolo verza, cavolini di Bruxelles, cicoria e cicorino, cima di rapa, cipollotti, coste, crauti, crescione, erbette, finocchi, indivia, lattuga, luppolo, porro, radicchio rosso, rapa, ravanello, scorzonera, scorzobianca, spinaci, tarassaco, valerianella, zucca.

spesa di marzo
I cipollotti sono i bulbi immaturi delle cipolle, ricchi di vitamine e sali minerali

Frutta: kiwi, arancia, mandarino tardivo di Ciaculli, limone, pompelmo, cedro, mele, pere, frutta secca.

spesa di marzo
Il mandarino tardivo di Ciaculli matura a marzo ed è un Presidio Slow Food

Pesce: alice, cefalo, merluzzo, sardina, sogliola, tonno. Ricordiamo però che molti pesci sono in via di estinzione, nel Mediterraneo e nei mari del Nord; informiamoci, prima di scegliere, con la  guida al pesce giusto.

Articoli correlati