Tutto in un piatto, perché mangiare un piatto unico significa volersi bene

Il libro Tutto in un piatto contiene 60 ricette per preparare piatti unici creativi, equilibrati e nutrienti. Per osare in cucina ma soprattutto per ritagliare un po’ di tempo per sé.

Cosa caratterizza un piatto unico? Unendo ingredienti diversi per sapori, colori, consistenze e proprietà contiene tutti i nutrienti necessari alla salute del corpo e della mente. Il libro Tutto in un piatto – 60 ricette di pasti originali, equilibrati e nutrienti ci invita a sperimentare in cucina combinando influenze culinarie e usando ingredienti nuovi per scoprire la gioia di consumare in un’unica pietanza tutto quello di cui abbiamo bisogno da un pasto.

Tutto in un piatto
Tutto in un piatto è uno dei libri consigliati da Sano, buono e giusto, l’iniziativa di laFeltrinelli per avvicinare i lettori ai temi dell’alimentazione naturale e biologica e degli stili di vita sostenibili

Tutto in un piatto

Piatti unici completi ed equilibrati si trovano in molte culture e le ricette del libro prendono in prestito prodotti e tecniche da ogni angolo del mondo per proporre pasti moderni e originali. Per osare, stratificando una grande varietà di legumi, cereali, verdure e semi (ma non solo, troviamo anche carne e pesce) con creatività. Molti degli ingredienti vengono inseriti nei piatti crudi e dunque le preparazioni risultano abbastanza semplici.

“Preparare un piatto unico … consiste nel combinare ingredienti naturali e ricchi di gusto, consistenze e colori, energia e vitalità.”

Tutto in un piatto, pagina 7

In Tutto in un piatto nutrirsi correttamente è descritto come un “atto di mindfulness”, un riferimento alla pratica di addestramento mentale e di meditazione che richiede presenza, e quindi “pienezza” (fullness in inglese) mentale. E così, cucinare e consumare un piatto unico significa dedicare del tempo al proprio benessere e godersi ogni momento, qui e ora.

All in a pickle, with @jordanbourke ?

A post shared by I S S Y C R O K E R (@issycroker) on

Ricette per piatti unici

All’inizio del libro troviamo una breve guida a quali nutrienti deve contenere un piatto unico completo. Sono sei – proteine, verdure e frutta, verdure a foglia verde, carboidrati complessi, grassi buoni, decorazioni e condimenti – e vengono spiegati uno per uno con riferimento non solo al perché sono essenziali alla nostra dieta ma anche quali ingredienti li contengono.

A ciascuno è assegnato un colore che indica quali degli elementi contiene ogni componente delle ricette. I piatti sono divisi in quelli per la colazione, quelli leggeri e quelli speciali. Molti contengono preparazioni come condimenti e sottaceti che si possono tenere in casa, pronti per l’uso. Accompagnate dalle foto invitanti di Issy Croker, le ricette spiegano come preparare ogni componente e poi come assemblarle: le dosi corrispondono a porzioni singole quindi basta moltiplicarle per il numero di persone per cui si sta cucinando. In fondo al libro troviamo istruzioni per creare condimenti e salse gustosi da tenere in dispensa, tra cui il condimento alla curcuma, l’olio agli agrumi e la conserva di cipolla rossa, e infine un indice degli ingredienti e delle ricette.

piatto unico colazione
In Tutto in un piatto troviamo anche ricette per colazioni gustose e molto nutrienti © Arek Adeoye/Unsplash

Piatti unici per tutte le occasioni

Tra le colazioni, alcune dolci altre salate, troviamo le indicazioni per preparare granole di tipi diversi, smoothie, e abbinamenti di frutti e verdure. Segnaliamo lo smoothie di frutti rossi e spinaci con frutta di stagione, spinaci, granola di noce pecan, semi misti e polline. O per chi ama la colazione salata, uova strapazzate con radicchio, cavolo al cocco, pane senza lievito, avocado e semi di sesamo. Tra i piatti leggeri, quelli da gustare tutti i giorni, c’è la polenta con quinoa accompagnata da peperone corno di bue, cavolo novello in salamoia e formaggio di pecora. O le melanzane al miso con scalogni croccanti, germogli di pisello, riso integrale, e crema di tofu e mandorle. Infine per le occasioni speciali tra le proposte troviamo il tajine vegetale con bietole, couscous integrale, yogurt e acqua di rose, e il bibimbap di funghi e tofu con verdure crude, bok choy, riso integrale, uovo fritto e salsa gochujang.

Tanti ingredienti sfiziosi, molti dei quali magari a noi sconosciuti, e idee gustose per espandere gli orizzonti di vegetariani e onnivori nella creazione di piatti unici sani quanto buoni.

“Posso preparare un piatto semplice, originale, sfizioso e completo di tutti i nutrienti, in poco tempo, rilassandomi e divertendomi e, perché no, facendo anche bella figura con gli amici a cena? Biodiversità, gusto, originalità, attenzione alla stagionalità dei cibi, varietà e semplicità per prendersi cura di se stessi, senza mai rinunciare a divertirsi.”

Bianca Corso, laFeltrinelli di Palermo

Titolo: Tutto in un piatto – 60 ricette di pasti originali, equilibrati e nutrienti
Editore: Il Castello
Anno di pubblicazione: 2017
Numero di pagine: 160

Articoli correlati